mercoledì 19 luglio 2017

Dumbo GR VDS, bombing in Ticinese, MI circa 1998


Ve lo ricordate il QVS con puppet del MorkOne in Viale Papiniano angolo Via Pacioli? L'avevo postato settimana scorsa.
Ecco, sull'altro lato dell'edificio, nell'accesso su Viale Papiniano a un cortile interno, c'era questo bombing "in negativo" di Dumbo.
Negativo perché, invece di avere riempimento bianco e contorni neri, aveva riempimento nero e contorni (e 3D) bianchi.
E mentre lo scrivo mi rendo conto che il termine "negativo" deriva dalle fotografie su pellicola, in cui i colori e il bianco/nero erano invertiti nel loro opposto cromatico.
Quindi, buona parte di chi legge ed è nato con le foto digitali, non ha la minima idea di che cazzo stia dicendo.
Oppure che "negativo" è un curioso filtro di photoshop.
Comunque, il buon vecchio Dumbo aveva piazzato in giro per le lettere quelle virgolette, che dovrebbero dare la sensazione di movimento.
Ma il riempimento nero ha l'effetto di trasformare il tutto in un blocco di basalto, in un monolite di 2001 Odissea nello Spazio (dai con le citazioni per anziani).
Purtroppo questo monumento al bombing posto di fronte al mercato di Viale Papiniano non è più visibile, cancellato dai condomini, riscritto da vari varie volte, finché il condominio proprietario del passaggio non riuscì a sostituire i paletti e catenelle visibili nella foto con una cancellata appuntita di un paio di metri.
Riuscendo ad ottenere l'adorato muro pulito.

(foto: Secse)

Nessun commento:

Posta un commento